news

Come fa copywriting la nostra Agenzia SEO?

Scritto da 17 settembre 2018 No Comments

All’agenzia SEO Web Atlas facciamo copywriting nell’unico modo nel quale crediamo sia possibile farlo: con il cervello, le mani, la penna, la carta. Il resto è attività di battitura al computer, oppure sono le bufale e le fake news di chi vi consiglia i trucchi per essere primi nei motori di ricerca, oppure i tool per fare SEO velocemente.
C’è un solo tool… si chiama cervello.

Scrittura per Search Engine Optimization

La scrittura per i motori di ricerca, detta anche SEO Copywriting, non è altro che una buona conoscenza della lingua italiana scritta, applicata ad un media che non è né la carta, né la pietra, bensì quella cosa chiamata internet. Abbiamo discusso fino a qui dei benefici che un copywriter SEO può portare ad una azienda o a un marchio. Può essere interessante scoprire meglio quali e quanti vantaggi possono derivare dal SEO Web Design.

Content Creation e Social Media Marketing (SMM)

Scrivere è, di per sé, un’attività social, perché consente alle persone di entrare in relazione, condividere idee, pensieri, emozioni. Fare Content Creation per il Social Media Marketing, però, implica qualcosa di diverso dalla semplice scrittura. Significa avere conoscenza di piattaforme quali Facebook, Instagram, Twitter, e delle tipologie di contenuti che meglio si adattano, ad esse, pur rispettando la specificità delle aziende o delle persone che vi comunicano.

Facciamo copywriting per SEM (Google AdWords)

C’è bisogno di un copywriter per la stesura degli ad (messaggi pubblicitari) di una campagna di Online Advertising (come, ad esempio, quelle di Google AdWords)? La risposta è sì, ma solo perché è Google stesso a fornire importanti consigli:

  • evidenzia ciò che ti rende unico (proprio come per i contenuti del sito).
  • includi prezzi, promozioni, e descrivi l’esclusività della tua offerta.
  • invoglia gli utenti all’azione (spiegando loro se “comprano”, oppure “scoprono” qualcosa, con un clic).
  • inserisci le parole chiave (keywords) nel testo (senza esagerare).
  • fai in modo che la lingua degli ad sia quella delle landing pages usate per la campagna.
  • attira anche (e soprattutto) gli utenti mobile (perché il traffico, da quei device, è in costante aumento).
  • osa e sperimenta (la fantasia viene premiata).

Per approfondire il discorso, ti consigliamo questo video, in lingua inglese (ma davvero semplice), incentrato proprio su Google AdWords e sui vantaggi che questo tipo di Online Adv può portare al tuo marchio e al tuo business.

Facciamo copywriting & storytelling

Il linguaggio non può svanire. Non sappiamo quando sia comparso, nella storia dell’umanità, ma abbiamo la profonda certezza che, con esso, sia nato qualcosa di unico, meraviglioso, speciale (quasi divino) in noi.

Emanazione del linguaggio (la sua “forma solida”, la chiama Robert Bringhurst, autore del saggio a cura di Passerini “La forma solida del linguaggio. Saggio su scrittura e significato”) è la scrittura. La scrittura che non muore mai, anche se cambiano i supporti e i media attraverso i quali è veicolata, le idee che essa trasmette, le persone che unisce e quelle che la usano per litigare. La parola che non passerà mai di moda

È di questa cosa eterna e potentissima, che ci occupiamo noi. Ed è con la consapevolezza della sua potenza che, timorosi, ci appropinquiamo alla tastiera, o svitiamo il cappuccio della stilograficaCome se avessimo in mano la cosa più potente dell’universo. Perché, di fatto, è proprio così.