Analisi

sapere come vanno le cose, per capire come farle andare

Prima di avviare un progetto di internet marketing può essere molto utile eseguire una analisi dei dati raccolti tramite le proprie piattaforme. Questo, ovviamente, è vero per progetti già esistenti e avviati che, nel tempo, hanno potuto raccogliere informazioni sul traffico delle persone, sulle abitudini del pubblico, e sul comportamento degli utenti del sito e dei social network.

Oltre ad una analisi di carattere generale, per progetti di Search Engine Marketing eseguiamo anche le Analisi SEO. Queste sono volte a conoscere i volumi di ricerca e il traffico che gli utenti generano per determinate parole chiave, sui motori di ricerca. Sono utilissime perché consentono di conoscere la domanda, rendendo più chiara la strada da percorrere per soddisfarla.

Che cosa dicono i numeri?

Durante la fase di analisi procediamo con la lettura e l’interpretazione di molteplici tipologie di dati raccolti dai nostri clienti. In particolare, valutiamo il traffico degli utenti del sito (solitamente acquisito tramite Google Analytics), interpretiamo il comportamento degli iscritti ai canali social e di quanti hanno interagito con le eventuali campagne PPC (pay per click) attivate.

Inoltre, analizziamo anche i contenuti esistenti (testuali e video-fotografici) e la loro struttura (architettura del contenuto), per cercare di comprende punti di forza ed eventuali punti di debolezza sui quali poter intervenire per migliorare l’efficacia della comunicazione dei nostri clienti.

Chiedi un consiglio o spiegaci di che cosa hai bisogno.

Vuoi parlarne con noi?

Chiedi un consiglio

PARLIAMONE

Referente

è il momento di definire che cosa si vuole promuovere

Se si sceglie di procedere in un percorso di internet marketing per ottenere maggiore visibilità, il primo passo, dopo la fase di analisi, consiste nel definire ciò che si intende promuovere. Per quanto possa apparire scontato, è bene dedicare un po’ di tempo alla definizione di ciò che è oggetto di promozione (o di vendita), perché da questo possono dipendere differenze (anche assai sostanziali) nelle scelte che si copieranno successivamente.

Che cosa vuoi vendere?

A volte un’azienda può scegliere di promuovere se stessa, il proprio marchio, la propria storia, la propria competenza. In questi casi si ha a che fare con una attività di brand awareness, ovvero con un percorso finalizzato alla diffusione del marchio, della sua filosofia e dei suoi valori.

In altri casi, aziende e professionisti possono decidere di vendere servizi o prodotti. In questo caso si avrà a che fare con operazioni finalizzate alla promozione di competenze oppure al commercio elettronico vero e proprio.

Che cosa vendiamo?

Scarica il nostro catalogo

ECCO IL PDF

Contesto

quale che sia la battaglia, fondamentale è conoscere il territorio

Aspetto fondamentale di ogni attività di marketing è lo studio del territorio o, nel caso di attività online, del mercato di riferimento. Anche se si lavora tramite internet, dunque, in alcuni casi può risultare di fondamentale importanza sapere come si comporta il mondo reale.

Che cosa fa il mercato?

Quando si sceglie di attivare una strategia di internet marketing si devono prendere in considerazione almeno due tipi di “territorio”: uno è quello reale, fisico, l’altro è il mercato (locale, nazionale, globale, o semplicemente virtuale).

Sapere in che modo si muovono le persone e le merci, i flussi di traffico degli utenti e i prodotti che le aziende scambiano e che le persone acquistano è importantissimo. Per non commettere errori, e per essere consapevoli di ciò che si sta facendo.

Entra nel nostro territorio

Vuoi venire a trovarci?

DOVE TROVARCI

Pubblico

sapere a chi si parla, per sapere come parlargli

Conoscere la persona, il pubblico o l’ente al quale sono rivolti i propri messaggi di marketing costituisce un vantaggio imprescindibile, che può essere acquisito soltanto a seguito di studio e analisi delle conoscenze pregresse. In questa fase supportiamo i nostri clienti e li aiutiamo a scoprire (o a riscoprire) il loro pubblico e i potenziali clienti.

Volete conoscerli meglio?

Le aziende hanno capito (o cominciano a capire) quanto sia importante instaurare rapporti personali, genuinamente umani, con le persone che ogni giorno vivono il brand, lo condividono con gli amici, oppure vi entrano in relazione tramite i social network o i canali ufficiali di mailing e customer service.

Conoscere le persone alle quali ci si rivolgere, o creare user personas di pontenziali destinatari dei propri messaggi è una fase importantissima. Richiede capacità di ascolto e di decodifica delle esigenze degli altri. Richiede empatia, e capacità di emozionare.

Entra nel network

Diventiamo amici?

FACEBOOK

Obiettivi

imparare a volere ciò che è lecito (e ragionevole) volere.

Definire obiettivi (e metriche atte a misurarne il raggiungimento) è qualcosa di molto, molto difficile. Spesso le aziende non hanno le idee chiare, e fanno confusione. Ma delineare con esattezza ciò che si vuole significa essere già un po’ più vicini al traguardo. La meta si fa più nitida e, con essa, anche la strada per raggiungerla.

Che forma ha il bersaglio?

Chiedersi quale sia il proprio obiettivo significa averci pensato, averne discusso, e aver ragionato sul perché si stia perseguendo un certo obiettivo, piuttosto che un altro. Ecco i due segreti di questa importante fare: aiutare le aziende a sapere che cosa vogliono e perché lo vogliono.

Aumentare il volume dei visitatori sul sito, oppure incrementare i lettori del proprio blog? Aumentare le conversioni (iscrizioni alla newsletter, follower su Instagram, acquisti sul proprio sito di e-commerce) oppure conoscere il market share della propria azienda? Definire i KPI (Key Performances Indicator) o monitorare ROI (Return On Investment)?
Sapere che cosa si vuole significa essere più vicini al conseguimento dei propri obiettivi.

Abbiamo un segreto

Lo chiamiamo WETOD

LEGGI

Canali

non è solo “che cosa dire”, ma anche “dove dirlo”.

È in questa fase della strategia di comunicazione che si deve effettuare una selezione dei canali più appropriati per veicolare il proprio messaggio (prodotto o servizio) al proprio target (pubblico), in modo da ottenere il risultato migliore. Questa è l’ultima tessera del puzzle.

A seconda di quanto definito durante l’ideazione della propria strategia di internet marketing, in questa fase le aziende avranno tante opzioni, davanti a loro. Potranno optare per la realizzazione di un progetto web o di un portale di commercio elettronico.

Dove diciamo tutte queste cose?

Il fatto che sempre più spesso il web e i social network convergano fa sì che le nostre strategie di social media marketing siano sempre più spesso improntate ad attività di Social Media Optimization, ovvero attività di marketing sui canali social finalizzate (anche) al posizionamento dei siti e alla Search Engine Optimization.

A queste attività si integrano svariati servizi, erogati dai nostri partner.
Digital identity (creazione di brand e loghi, ma anche impaginazione di cover e realizzazione di visual per i social). Fotografia professionale (photo book e interior photography). Video aziendali e micro-documentari improntati al video storytelling. Campagne Search Engine Marketing di tipo PPC (pay per click) sul network Google Ads.

Mi piace il vostro modo di fare!

È merito della nostra filosofia

SCOPRI DI PIÙ

Risultati

ciò per cui si fanno tutte le cose che abbiamo descritto sopra.

Non c’è strategia di internet marketing che valga la pena di essere intrapresa se non è possibile misurare i risultati. Una buona strategia di marketing online permette di comprendere, senza dover affrontare calcoli complessi e grafici astrusi, se le cose stanno andando bene oppure no.

Abbiamo raggiunto il traguardo?

Conoscere la risposta a questa domanda è imprescindibile. Alla fine di un dato lasso di tempo (prestabilito) bisogna mettere in pausa la propria

Senza cambiare i piani a metà strada, si leggono i dati relativi ai KPI scelti e si misura il ROI (Return On Investment). Se la spesa sostenuta per la vostra campagna di internet marketing è inferiore ai guadagni che ha generato, allora vi siete affidati a dei bravi professionisti… a noi, probabilmente. Se, invece, le cose vanno male… c’è un bottone, qui sotto, che fa al caso vostro.

Migliora il tuo business

Chiedi una mano

PARLIAMONE