L’articolo di oggi è dedicato ad un nostro cliente di Milano che, coinvolto per un Progetto Web e per la realizzazione di un e-commerce, ci ha chiesto di poter avere anche una landing page sulla quale far convergere una campagna di Social Media Marketing, in occasione del Salone del Mobile di Milano 2019.

Un piccolo, grande sito: w Pack

La nostra risposta, per cercare di contenere i costi, pur lasciando invariate le prestazioni, è stata: W Pack! 

W Pack è la tecnologia per realizzare mini-siti performanti, veloci, sicuri e molto economici che, da qualche tempo a questa parte, Web Atlas sta promuovendo a tante piccole aziende e liberi professionisti che, avendo un budget ridotto, vogliono comunque poter contare su un mini sito affidabile e ben costruito

Un W Pack per il Fuorisalone 2019

Il W Pack realizzato per Collezione carte da parati è già visibile seguendo il link ed offre, tra i vari vantaggi, la possibilità di scaricare il programma del Fuorisalone 2019 e anche il materiale per il Press Day

Oltre a visitare il mini-sito del nostro cliente vi invitiamo, naturalmente, a scoprire di più sul W Pack in questo articolo dedicato alle caratteristiche e ai vantaggi del nostro piccolo sito economico e performante.

Ah, se siete interessati al prodotto, mettete da parte l’imbarazzo e… contattate la nostra agenzia di internet marketing

Federico Di Leva

Autore Federico Di Leva

Forse non mi conoscete, anche se sono Sovrano di Retorica. Sono il Signore del Regno dell’Anacoluto e Principe di Consecutio. Sono Colui che ha navigato al di là della Galassia della Metafora, oltre la Nebulosa dell'Analogia, fino a scorgere il bagliore del remoto Sole di Adynaton. Ho lottato contro eserciti di parole, armato solo della mia penna, per fare in modo che mi obbedissero tutti: Sostantivi ed Aggettivi, il popolo dei Verbi e quello dei loro cugini, gli Avverbi. Ho assistito al crollo della Città di Interpunzione, alla scomparsa delle virgole, alla morte dei punti e virgola. Ho visto calare, sul linguaggio, il velo di tre puntini di sospensione. E sono sopravvissuto. Sono Federico. E tutto quello che dovete sapere, su di me, è che sono uno scrittore.

Altri articoli di Federico Di Leva